Enrico LazzeronI

INDIFFERENZA

La fretta, gli impegni di tutti i giorni, ci portano ad essere indifferenti verso ciò che ci circonda.

Le persone diventano ombre, macchie, scie, svaniscono nella fretta, negli impegni, nelle faccende che ognuno ha da fare.

La bellezza delle nostre città è ormai data per scontata al punto da non essere più guardata, ammirata come se fosse svanita.

Le persone diventano invisibili la bellezza diventa invisibile.

Il tempo che diventa tiranno la fretta che domina la nostra vita, non trovare più il tempo per guardare e ammirare ciò che ci circonda, questa è indifferenza.

L’indifferenza al bello e al brutto.

L’indifferenza al buono e al cattivo.

L’indifferenza dovuta al fatto che siamo concentrati tutti su noi stessi.